Quando la nuova studentessa arriva in palestra

Quando la nuova studentessa arriva in palestra

“Ragazzi vi voglio concentrati” Continuava ad urlare il coach. “Dovete impegnarvi e vincere questi campionati universitari.” Gli allenamenti proseguivano duri e continui, le allieve non ne potevano più. Le gare si avvicinavano e loro dovevano dare il massimo sul campo. I ritmi erano troppo serrati. L’atmosfera era elettrica. Ogni sera Marta, sfinita, faceva una doccia veloce e poi rientrava a casa. Ma quella sera qualcosa di diverso si faceva strada nella sua vita. Leggi di più…

Leggi tutto

La moglie, il marito e il bull

La moglie, il marito e il bull

Pensavo, a ragione, che fosse fisiologico quel calo di interesse sessuale che vedevo aumentare giorno dopo giorno nei confronti di mia moglie Laura. D’altronde avevamo già speso quasi venti anni di vita comune che ci avevano regalato un menage più che soddisfacente dal quale era nato un figlio oramai maggiorenne. Alla iniziale passione che ci aveva posseduto era subentrata quella complicità che è propria di quelle coppie lontane da certi problemi ma poi era subentrato un certo senso di abitudine trasformatosi poi in noia. Leggi di più…

Leggi tutto

Quando capii che preferivo le donne

Quando capii che preferivo le donne

Sono Luana, una sensuale donna di 35 anni che ha sempre vissuto il sesso come qualcosa di bello soprattutto per quanto concerne la mia eterosessualità. Sì perché da qualche mese solamente ho scoperto di amare altre donne e di preferire il sesso lesbo rispetto a quello etero nonostante ne abbia provate di tutti i colori con gli uomini. Proprio la mia voglia di trasgredire e di spingermi oltre qualsiasi limite mi ha spinto a sperimentare per la prima volta un’esperienza sessuale di tipo lesbo con cui però ho avuto modo di toccare…

Leggi tutto

Lui, lei e una bella passante

Lui, lei e una bella passante

Ore 16.50. Agosto. Afa a perdere, aria che odora di sudore, smog e gelato al caramello. Lui e lei sono in vacanza, una vacanza diversa. C’è chi scappa dalla città per andare al mare e c’è chi, come loro, il mare ce l’ha sotto casa e preferisce fuggire la folla del ferragosto per andare a visitare le città d’arte deserte. Adesso sono a Milano e il tram è vuoto, o quasi. Gli unici ad affollarlo sono i pochi anziani rimasti in città e quei 4 lavoratori sfigati che non sono…

Leggi tutto

Quella esperienza che ha riacceso la passione

Quella esperienza che ha riacceso la passione

Una doverosa riflessione Guardavo mia moglie Giulia con altri occhi dopo averci vissuto circa venticinque anni insieme. La nostra vita era scandita da una tranquilla esistenza che si basava su alcuni punti fermi rappresentati da un attività che aveva dato molte iniziali soddisfazioni e che ci aveva permesso di acquistare un bell’appartamento, fare dei viaggi, divertirsi con gli amici e soprattutto allevare un figlio divenuto oramai adulto ed espatriato per vivere le sue esperienze in giro per l’Europa. Leggi di più…

Leggi tutto

Un grosso affare di famiglia

Un grosso affare di famiglia

Un’ultima guardata allo specchio ed era pronta. Aveva fatto un buon lavoro. Il trucco era perfetto, la chioma luminosa, morbida e profumata e l’abito splendido e provocante. Il tutto completato da scarpe con tacco a spillo altissimo. Era un appuntamento importante quello e non poteva certo fallire. Finalmente i due fratelli Guttermain le avevano dato un appuntamento. Forse avevano fiutato, da abili uomini di finanza che erano, un affare d’oro. Ci teneva tanto al suo progetto Marguerite e avrebbe voluto vederlo realizzato. Ma le mancavano i fondi di finanziamento. E…

Leggi tutto