Quando la sarta prende le misure

Quando la sarta prende le misure

Quel giorno Caterina era elettrizzata. Camminava nervosamente su e giù per la sua piccola stanza mentre faceva le valigie. Finalmente avrebbe lasciato il suo paesello di tremila abitanti e sarebbe approdata nella grande città.  Era stata assunta come cameriera al servizio di una delle più importanti e potenti famiglie del posto  con lauto stipendio, vitto e alloggio. Non le sembrava vero. Doveva solo riassettare, portare i vassoi della prima colazione e rifare i letti. Aveva anche il sabato libero. Una pacchia! Leggi di più…

Leggi tutto

Le due cognate ed il loro desiderio

Le due cognate ed il loro desiderio

Francesca ed Elena sono due semplici cognate agli occhi di molte persone, ma in realtà nascondono ben oltre questo rapporto. Le due donne, infatti, possono essere definite come amanti diaboliche che hanno consumato una relazione fatta di tanta passione e piacere senza alcun limite. Due cognate ed il loro rapporto iniziale Quando Francesca conobbe Elena, tra le due vi era solo ed esclusivamente astio. Leggi di più…

Leggi tutto

Quella esperienza che ha riacceso la passione

Quella esperienza che ha riacceso la passione

Una doverosa riflessione Guardavo mia moglie Giulia con altri occhi dopo averci vissuto circa venticinque anni insieme. La nostra vita era scandita da una tranquilla esistenza che si basava su alcuni punti fermi rappresentati da un attività che aveva dato molte iniziali soddisfazioni e che ci aveva permesso di acquistare un bell’appartamento, fare dei viaggi, divertirsi con gli amici e soprattutto allevare un figlio divenuto oramai adulto ed espatriato per vivere le sue esperienze in giro per l’Europa. Leggi di più…

Leggi tutto

Il padrone e le sue schiave

Il padrone e le sue schiave

La porta d’ingresso è socchiusa. Un ombra minuta si sovrappone con l’uscio e la tua voce rompe sprezzante il silenzio: <<Entra>>. La ragazza fa un passo. Un tonfo soffocato della porta e in casa ci siete solo tu e Alice. Sei in cucina, lei si dirige in silenzio verso la sala. Non l’hai ancora vista ma sei sicuro di non sbagliarti Leggi di più…

Leggi tutto